mercoledì 2 aprile 2014

Realizzazione del calco di una maniglia con CNC

L'obiettivo era quello di realizzare una maniglia in gesso.
Il mio compito era di costruire un calco negativo all'interno del quale colarci il materiale.
Gli strumenti utilizzati per la realizzazione del calco sono stati:

Software
  • 3D studio Max (per la modellazione solida dell'oggetto)
  • Vectric Cut 3D (per la generazione del Gcode)
  • Mach 3 (per controllare la CNC)
Hardware
  • CNC autocostruita (centro di lavoro)

Utensili
  • Fresa cilindrica diam. 6mm
  • Fresa a testa tonda diam. 6mm
In breve le varie fasi di lavoro

Il progetto il 3D Studio Max

Disegno l'oggetto reale che vorrei ottenere con le giuste quote


Con l'utilizzo degli oggetti booleani realizzo due calchi sottraendo da ogni parallelepipedo metà dell'oggetto
Esporto ogni singolo calco il formato .3ds per poi passare alla generazione del codice macchina (Gcode) tramite il software Cut3D.


Realizzazione del codice macchina con Cut3D

In base alle caratteristiche della CNC ed ai suoi limiti stabilisco i parametri massimi di lavoro; nel mio caso essendo la macchina poca rigida imposto:

  • velocità di fresatura massima 600 mm/min (che poi in Mach3 ho portato al 300%)
  • profondità di passata 1,5 mm per la sgrossatura con fresa cilindrica
  • profondità di passata 0,3 per la finitura con fresa tonda
Importo il file .3ds realizzato con 3D Studio Max ed inzio ad impostare i vari parametri

Impostazione frese

fresa cilindrica
fresa tonda










Preview della passata di sgrossatura


Preview della passata di finitura
La simulazione dei tempi di lavoro era attorno alle 8 ore.
Esporto il Gcode e lo carico in Mach3 per iniziare la lavorazione

Inizio lavorazione con Mach3

Questa è la parte che preferisco, azionare la macchina...
Carico il Gcode, fisso il pezzo al piano macchina setto l'origine zero del pezzo e faccio partire la lavorazione.

Mi sono accorto l'avanzamento delle fresa a 600 mm/min erano un po pochi per cui a lavorazione in corso ho aumentato la velocità fino al 300%.

Di seguito alcune immagini e video fatte durante la lavorazione








Il risultato finale: La maniglia in gesso