mercoledì 14 giugno 2017

DIY - Costruire una casa per le bambole

Questo progetto è dedicato a mia figlia di 5 anni... amante di tutto cio che è rosa e alla moda.
In precedenza avevo costruito un braccio meccanico idraulico per il figlio grande e ho pensato che sarebbe stata buona cosa accontentare anche la sorellina.



Ho progettato tutto quanto con Rhino dalle pareti ad ogni singolo pezzo d'arredamento e devo dire che è stato un lungo lavoro ma credo ne sia valsa la pena. In circa una settimana ho disegnato tutti i modelli 3D per verificare che gli incastri siano combacianti poi da essi ho estrapolato i tracciati 2d da tagliare con il laser su un compensato da 4mm.

Le pareti principali le ho importate su Aspire e profilate con la Raptor mentre tutto il resto l'ho tagliato con la CNC laser da 40W.

La casa è composta da 6 ambienti, cucina, salotto, camera genitori, camera bimbi, solarium e bagno + lavanderia. Ogni stanza avrà un set di complementi di arredo tutti realizzati con del compensato da 4 mm.







Tutti i profili visibili li ho bordati con del bordo termofusibile applicabile con un comune ferro da stiro.




I tracciati 2d li ho esportati in .dxf e caricati su Corelaser per essere poi processati con la cnc laser.







Per una migliore precisione distribuisco la colla vinilica con una siringa, in questo modo la quantità depositata è sempre controllata e si evitano sbavature e colature indesiderate.






























Per poter aprire le finestre ho tagliato delle cerniere composte da 2 pezzi e con tanta pazienza li ho incollati a formare una specie di L.






I perni delle cerniere li ho costruiti tagliando dei dischi di compensato ai quali ho incollato dei cilindretti di bamboo ricavati da degli spiedi da cucina.





Per arrotondare la punta dei perni ho rispolverato una mia vecchia realizzazione, una piccola levigatrice ricavata da un vecchio hard disk sui cui piatti ho posizionato della carta abrasiva da 120.





Sempre con tanta pazienza ho incollato tutti i cilindretti


Questo è il risultato finale.




Sui colmi dei tetti ho installato due abbaini in compensato da 3mm





Per la decorazione del tetto ho pensato di darmi una bella mazzata sui piedi...
Con la cnc laser ho tagliato dell'impiallacciatura delle sagome che potessero assomigliare a delle tegole e con colla a caldo le ho pian piano fissate sui colmi dei tetti












Dopo 2 ore di lavoro ecco pronto la prima metà del tetto







Il rivestimento interno delle pareti è stata la cosa più complicata di tutto il lavoro.
Con Photoshop ho disegnato delle texture a 300dpi che potessero rappresentare delle carte da parati poi le ho fatte stampare da un centro di stampa su carta da 100gr e plastificate.



Per l'incollaggio ho usato una colla spray della 3M.




Anche le pareti interne sono state decorate con le texture da entrambi i lati.





Per rifinire i bordi della carta in esubero ho usato una lametta


















Per illuminare le stanze e quindi dare un tocco di realismo in più ho pensato di montarci dei led da 1W in ogni stanza e per nascondere i fili ho usato un pezzo di piattina recuperata da una vecchia stampante dalla quale ho tagliato 6 strisce di coppie di fili.



Sui 6 soffitti ho praticato un piccolo foro in alto per far uscire la piattina di filo sul retro della casa


ho poi saldato le piattine di filo ai piccoli led...


Con un pò di colla a caldo li ho posizionati nel centro dei soffitti





Per comandare separatamente le 6 luci ho tagliato una scatola da posizionare in alto con dei semplici pulsanti.





L'alimentazione delle luci la darò via usb installando una presa recuperata da una vecchia stampante.
In questo modo sarà possibile alimentare sia con un normale caricatore dal cellulare sia con un p0wer bank.






Per evitare che la luce dia fastidio agli occhi ho applicato attorno ai led una spece di plafoniera in modo che il led non sia direttamente visibile agli occhi.





Ebbene si, che ci crediate o no mi sono messo anche a cucire...
Avevo dei campioni di stoffa per cuscini e con un pò di ago, filo e ovatta ho cucito i cuscini per divani e letti.




Finalmente dopo circa 80 ore di lavoro l'opera è conclusa...













Grazie per la lettura e ...al prossimo progetto!!