mercoledì 18 giugno 2014

La mia terza CNC - impianto elettrico e finecorsa (10° parte)

Indice

  1. la struttura portante
  2. il ponte dell'asse X
  3. le guide dell'asse Y
  4. asse Y e asse Z
  5. albero trasmissione asse X
  6. cinghie e pulegge asse X
  7. la meccanica dell'asse Z
  8. scatola motore e pulegge asse Y
  9. la scarpetta di aspirazione
  10. l'impianto elettrico e finecorsa
  11. il piano di lavoro e aspirazione
  12. costruiamo un aspiratore per truccioli
In questo passaggio vengono montati i finecorsa per i limiti degli assi e quelli per lo zero macchhina (homing).

I finecorsa salvano la macchina!
Evitano che i carrelli vadano a collidere con la struttura della macchina rischiando di rompere  componenti, cinghie e motori.

Nella mio primo prototipo non li avevo utilizzati credendo fossero inutili,poi dopo alcuni errori di spostamento assi e dopo aver rotto i giunti dei motori ho cambiato idea...

Fine corsa asse Z

Fine corsa asse X

Fine corsa asse Y


Fine corsa asse X

Piani scorrevoli per i comandi (Tastiera, mouse, gamepad) e nel piano sotto l'elettronica per il controllo dei motori passo passo che consiste in una scheda TB6560


Fine corsa asse Y


Sempre forte dell'esperienze precedenti la luce non è mai abbastanza per cui ho deciso di montare una barra led per illuminare il piano di fresatura.


Quadro elettrico (recuperato) e vecchio computer PIII 800 con ancora la porta parallela per il controllo della scheda TB6560


Ho aggiunto anche un set di 3 prese elettriche giusto per non farmi mancare nulla...


Anche la parte elettrica è pronta.

Nel prossimo passaggio verrà montato il piano di lavoro che verrà poi fresato dalla macchina stessa per avere il massimo della planarità.